produttore di agv
ue

AgrarIA si affida ai servizi AWS per accelerare la trasformazione digitale dell'industria agroalimentare

Condividi

AgrarIA, un progetto a cui partecipa KIVNON, raggiunge un accordo con AWS come partner tecnologico.

Il Proyecto AgrarIA è stato creato per dare impulso all'innovazione digitale nel settore agroalimentare spagnolo attraverso i servizi cloud. Questa iniziativa strategica mira ad accelerare la trasformazione digitale della filiera agroalimentare attraverso una piattaforma tecnologica basata sui servizi cloud Amazon Web Services (AWS) per implementare iniziative volte a migliorare il servizio agli utenti e a definire nuovi metodi di produzione agricola.

Il progetto AgrarIA prevede la ricerca sullo sviluppo di una piattaforma basata sui servizi AWS di intelligenza artificiale, machine learning, internet delle cose e data analytics, come AWS IoT Core, Amazon SageMaker e Amazon Athena, tra gli altri, che integri tutti i modelli e i componenti necessari della catena del valore agricola - produzione, trasformazione e distribuzione. Questa piattaforma consentirà di definire flussi di processo integrati con le tecnologie necessarie per il loro sviluppo, nonché altre tecnologie digitali abilitanti per implementare iniziative uniche o casi d'uso specifici che favoriscano una trasformazione rapida, efficiente, produttiva e sostenibile del settore nel medio termine.

Tra gli obiettivi del progetto vi sono lo sviluppo di nuovi prodotti naturali per il controllo di parassiti e malattie, l'applicazione dei gemelli digitali agli impianti di refrigerazione o fotovoltaici (per migliorare l'efficienza energetica e ridurre l'impronta di carbonio), la gestione intelligente e globale di grandi appezzamenti agricoli, lo sviluppo di una robotica autonoma in cui il cervello del robot si trova nel cloud e interagisce tramite il 5G (Cloud Robotics) o la ricerca che utilizza il quantum computing nella gestione delle immagini satellitari per ottimizzare la produzione agricola.

Secondo Miguel Hormigo, Industry Sector Manager di GMV, "l'utilizzo dei servizi AWS nel progetto AgrarIA ci fornirà le più avanzate tecnologie di intelligenza artificiale per un più rapido avanzamento della ricerca sulla loro applicazione al settore agricolo. Questo ci permetterà di ottenere risultati migliori nei complessi casi d'uso previsti dal progetto, in modo da avere a disposizione, nel prossimo futuro, nuove soluzioni e prodotti all'avanguardia che guideranno la trasformazione digitale del settore, affinché la Spagna continui a essere un punto di riferimento mondiale in termini di produttività, competitività, interoperabilità e sostenibilità".

Il progetto AgrarIA è finanziato dal Programma Missioni di R&S sull'Intelligenza Artificiale della Commissione Europea Secretaría de Estado de Digitalización e Inteligencia Artificial (SEDIA) del Ministero degli Affari Economici e della Trasformazione Digitale (File No. MIA.2021.M01.0004), corrispondente ai fondi del Piano di Recupero, Resilienza e Trasformazione.

Condividi